Enter your search terms:

8 REGOLE PER ESSERE UN SOCIAL MEDIA MANAGER

Stai cercando di diventare un social media manager? Vuoi sapere quali sono i comportamenti più utili?

Partiamo da un semplice presupposto: non esistono leggi universali per essere il miglior social media manager. E soprattutto, a volte creare lunghi ed estenuanti decaloghi può diventare fuorviante, noi non vogliamo assolutamente questo! Si sa come finisce: ci si fa prendere la mano e si crea una lunga lista di vademecum tanto per fare numero.

Dico a te aspirante social media manager, sei pronto a scoprire consigli utili per questo mestiere in costante evoluzione?

 Alla fine ti renderai conto che serve solo tanta pratica e grande dedizione per questo mondo! Tutto il resto vien da sé.

REGOLA N°1: UN BUON SOCIAL MEDIA MANAGER HA PADRONANZA DELLA PROPRIA LINGUA

Lo sappiamo che non è la scoperta del secolo né la rivelazione dell’ingrediente segreto della Nutella. Ma non è raro trovare esperti social media manager capaci di far rabbrividire l’Alighieri nella tomba! Spesso capita di fare “taglia e cuci” di pubblicazioni trovate in rete senza avere minima capacità di selezione: si finisce con l’ottenere l’effetto opposto! 

Il consiglio che sentiamo veramente di dare è: LEGGERE, LEGGERE, LEGGERE e SCRIVERE, SCRIVERE, SCRIVERE!

E non per ultimo, dai importanza alla rilettura; a volte errori di battitura o punteggiatura possono totalmente stravolgere il significato di un testo e compromettere la tua affidabilità come social media manager. 

Ecco alcuni esempi utili per la punteggiatura.

https://www.mysocialweb.it/2020/08/03/quando-usare-virgola/

REGOLA N° 2: RICERCA E SII CURIOSO. NON SENTIRTI MAI ARRIVATO A DESTINAZIONE

Essere social media manager implica dover avere a che fare con diverse aziende e realtà. Non siamo tuttologi e non possiamo conoscere i dettagli di ogni singolo ambito (posto che non si abbiano deliri di onnipotenza). Detto questo, impegniamoci a ricercare, e a saperne di più nell’ambito dell’azienda che stiamo curando. È un dovere morale nei confronti del nostro cliente e una coerenza professionale con noi stessi.

REGOLA N° 3: NON LASCIARTI SOPRAFFARE DALLE CRITICHE

Il mondo del social media management è pieno di tiranni, di unghie che graffiano, insulti e volgarità di ogni genere. 

Purtroppo nell’era dei social la parola è concessa a tutti, ma proprio a tutti! Non ti spaventare se incontrerai leoni da tastiera protetti dall’anonimato, non scoraggiarti e prosegui nel tuo percorso. Il mantra da usare? Educazione e calma!

Sì, mio caro social media manager, armati di spada ad inchiostro blu e difenditi con eleganza dalle critiche, mostrati disponibile a risolvere dubbi e perplessità, aiutandoti con link utili a chi legge. Sarà la tua strategia vincente! Provare per credere.

REGOLA N° 4: RICONOSCI I TUOI ERRORI E CHIEDI SCUSA

È vero sei un social media manager, ma sei soprattutto un essere umano, quindi sbagli anche tu. 

Tutte le tue cure e attenzioni nel maneggiare informazioni, risposte e creare post, a volte possono inciampare.

Bene, nulla è perduto, non preoccuparti, ma sii riconoscente del tuo errore e scusati quando succede.

REGOLA N° 5: METTITI NEI PANNI DEL TUO PUBBLICO

I social si chiamano così perché includono un concetto di socievolezza all’interno, un rapporto tra pari che si confrontano. Ecco, il fatto che tu sia un social media manager non implica che tu abbia in mano l’empireo del mondo social, e di certo non puoi aspettarti di parlare soltanto. Imparerai a tue spese quanto sia fruttuoso mostrarsi sempre disponibili, raccogliere stimoli e suggerimenti.

REGOLA N° 6: VERIFICA SEMPRE CHE LE FONTI SIANO ATTENDIBILI

Nel web purtroppo, le bufale proliferano a macchia d’olio senza che nessuno riesca a fermarle. Fortunatamente e prontamente, nella maggior parte dei casi, vengono anche smontate. Vuoi essere un social media manager senza verificare la provenienza delle fonti?  No, è la risposta giusta da dare. A tal proposito ti consigliamo di leggere questo interessante articolo che può aiutarti nella tua ricerca.

https://medium.com/@ferg/verification-source-vs-content-b67d6eed3ad0

REGOLA N° 7: IMPARA A SAPER ANALIZZARE I DATI

Sapere con chi stai parlando e in quali condizioni si trova è importante per parlare meglio e in maniera più efficace.

Essere social media manager non significa solo creare il bel vestitino da far indossare all’azienda per metterlo in mostra su Facebook e Twitter. Essere social media manager significa saper leggere i dati dei tuoi account, saper incrociare dati e analizzare la rete sociale.

Eccoci arrivati alla fine social media manager, sei pronto per l’ultimo prezioso consiglio?

REGOLA N° 8: UN BUON SOCIAL MEDIA MANAGER HA PADRONANZA DELLA PROPRIA LINGUA

Si, l’abbiamo già detto. Ma è davvero importante ciò che scrivi e come ti rivolgi al tuo pubblico. Hai in mano l’immagine di un’azienda, e le parole sono il primo importante vestito per presentarla come si deve alla società.  

Written by: BecomeMarketing

Latest comments

Sorry, the comment form is closed at this time.