Enter your search terms:

Cos’è TikTok? L’ascesa del nuovo trend del momento.

Storia e funzionamento del nuovo trend

La storia di TikTok nasce nel 2015 in Cina con Musically. L’applicazione mobile TikTok permette agli utenti di caricare video della durata di 15 secondi e aggiungere canzoni o altri suoni. Accelerare, rallentare o modificare il suono, è possibile mediante un filtro.  Tramite un’opzione dedicata, è possibile registrare audio e video della propria reazione mentre la clip viene visualizzata sullo smartphone, mentre l’opzione “duo” permette di condividere le videoripresa di due terminali mobili in un unico video. 


L’applicazione consente agli utenti di configurare i propri account come “privato”: il contenuto di questi account rimane a disposizione di TikTok, ma è visualizzabile solamente dagli utenti autorizzati dal titolare, che, similmente ad altri social, possono scegliere se rendere il profilo pubblico.TikTok (utilizzando vagamente la strategia di Facebook) utilizza l’intelligenza artificiale per analizzare gli interessi e le preferenze manifestate dagli utenti dell’applicazione, in modo tale da poter personalizzare singolarmente i contenuti ad essi proposti.


L’ascesa

Nel vicino 2019 abbiamo visto Instagram raggiungere 1 miliardo di utenti attivi mensili, consolidandosi al quinto posto tra i canali principali di social media. Oggi la nuova applicazione mobile TikTok sta già recuperando terreno, con 750 milioni di utenti attivi al mese registrati ad oggi.I marketer devono quindi adattarsi alle fluttuazioni della popolarità dei social e capire se i nuovi canali possano offrire un ROI superiore o un’audience più adatta al brand.Nel gennaio 2019, Talkwalker (azienda di social intelligence leader nel settore) ha rilevato 1,6M menzioni dell’app TikTok, con una crescita del 62,5%, fino a raggiungere 2,6M menzioni ad oggi.

Questo fatto assume importanza soprattutto per le generazioni più giovani.Il trend sta esplodendo, il che significa che nei prossimi mesi del nascituro anno 2020, questo fattore dovrà essere tenuto sempre più in considerazione anche nelle strategie di marketing.L’ascesa di reti uniche e di nicchia, d’altronde, non dovrebbe sorprendere: la gente non cerca più le grandi community, ma quelle rilevanti: meno clamore, un engagement più genuino.

Tik Tok rimane comunque un terreno ancora inesplorato, con opportunità limitate per i marketer, in quanto, ad esempio, ha cominciato a testare la pubblicità solo nel gennaio del 2019 , con riscontri ottimi da parte di chi è già riuscito a testare questa funzionalità.Grandi brand come Pepsi, Nike e Sony Music stanno già costruendo le loro community su TikTok, allineandosi con nuovi influencer per creare dei contenuti rilevanti e un seguito dedicato del brand.Quando nuove tecnologie cominciano a diffondersi, sono gli early adopter (utenti precoci e lungimiranti) a beneficiarne maggiormente. Vuoi essere tra loro? Contattaci per ricevere la tua consulenza ad hoc gratuita.

Written by: BecomeMarketing

Latest comments

Post a comment

Apri chat
Ciao 👋
Come possiamo aiutarti?